Apple Language Courses
Scritto da:Fiammetta Ferri
Data di pubblicazione:19th June 2017
Pubblicato in:Home / Informazioni / Inglese a Liverpool – II giorno- Lunedì

Inglese a Liverpool – II giorno- Lunedì

Già sapevo che alle 8.15 avrei dovuto raggiungere la scuola. Arrivo abbastanza puntuale e mi fanno accomodare nella sala comune. La scuola è fantastica, al primo e secondo piano di un’elegante palazzina in pieno centro, nel quartiere Cavern, con arredi moderni interamente a tema Beatles e musica. L’ambiente è colorato e vivace, il personale scolastico è molto gentile e amichevole e la stessa sala comune è fantastica: un ambiente luminoso, pieno di finestre, con tavolo da ping pong, grande cucinotto, tv rigorosamente sintonizzata sui canali news in inglese, computer a disposizione degli studenti e grandissimi tavoli sui quali è servita una piccola colazione di benvenuto.

L’accoglienza della scuola

Aspettiamo che tutti i nuovi studenti siano presenti per iniziare la presentazione della scuola. Una ragazza ci dà, di nuovo, il Welcome Pack in modo da poterlo leggere e commentare insieme, oltre alla password del Wi-Fi, un braccialetto con i numeri di emergenza, il calendario degli eventi della settimana, il libro di testo e la tabella con gli orari e le aule delle lezioni. Tutto ci viene spiegato meticolosamente e con simpatia, si ha subito la sensazione di essere ben accolti!  A questo segue un bel tour della scuola, lungo i suoi due piani. Scopriamo piú di 30 aule, ognuna con un nome ispirato al mondo della musica, altre due sale comuni con postazioni computer presenti in ogni piano, i bagni (due interni e due sul piano, in comune con gli altri occupanti della palazzina), gli uffici e una stanza multi-religiosa di preghiera che è forse la cosa che mi ha maggiormente colpito. Ogni spazio è pulito, ben curato e le classi sono tutte attrezzate con lavagna interattiva e strumenti multimediali .. non vedo l’ora di iniziare le mie lezioni!

La prima lezione

Intanto la scuola inizia a popolarsi, sono quasi le 9:30 ed è ora di andare a lezione. L’atmosfera è davvero incredibile, assolutamente internazionale e non si fa fatica a sentirsi parte di un gruppo. Il merito di questo va anche agli insegnanti che riescono ad insegnare la lingua in maniera leggera ma efficace, facendo divertire e socializzare gli alunni attraverso varie attività ed esercitazioni di gruppo. La mia classe è al livello Intermediate, ma sia io che l’insegnante ci rendiamo conto che forse è troppo facile per me, specialmente dal momento che ho solo una settimana a disposizione. Ma non è questo il momento di pensarci! Mi godo queste lezioni mattutine, mi diverto e avrò tempo dopo pranzo per chiedere il cambio di livello.

Dinamici giochi linguistici

La lezione é davvero dinamica, si inizia con un gioco “d’azzardo” (sì, ma con i soldi del Monopoli!), scommettendo se la frase scritta dal professore alla lavagna sia corretta oppure no, con annessa possibilità di rilanciare indovinando l’errore specifico. Il gioco era reso ancor piú divertente dal fatto che si giocava a coppie, il che dava anche, ad ogni frase, la preziosa occasione di contrattare e quindi comunicare con il proprio compagno di portafoglio. La seconda attività sembrava fatta apposta per conoscere meglio i nuovi compagni, in quanto ci si chiedeva di andare in giro per l’aula a trovare qualcuno con determinate caratteristiche e preferenze di vita elencate su un foglio che ci era stato precedentemente consegnato. Davvero un’idea carina, soprattutto perché in classe ci sono molti cinesi, giapponesi e sud-coreani con abitudini (e nomi!) molto diverse dalle nostre. Ognuna di queste attività è sempre spezzata da qualche nozione grammaticale con relativi esercizi e da una breve ricreazione. Anche l’ultima attività è stata davvero ben organizzata. Ognuno di noi aveva un bigliettino con scritta una parola che formava una coppia di modi di dire inglesi con quello che sarebbe stato il nostro compagno nell’esercizio di conversazione. Io ero “back” e una ragazza cilena era “foward” e grazie alla fortuna abbiamo avuto modo di scambiarci idee su libri, film, animali, viaggi, come in una sorta di speed-date. Anche questo, davvero divertente!

Il pranzo

Alle 12.15 è ora di pranzo e tutti gli studenti affollano la sala comune. É davvero un ambiente bellissimo, fra chiacchierate, risate, abbracci e partite di ping-pong. Conosco subito molti ragazzi, tra cui un ragazzo coreano e una ragazza slovacca con i quali mi trattengo a parlare diverse ore. Prima di andar via da scuola chiedo il cambio di livello che, dopo un rapido consulto con l’insegnante, viene immediatamente accordato e mi viene fornita anche la nuova tabella di orari e aule. Dovrò raggiungere l’aula 11 della scuola ogni mattina alle 9:30: fantastico!

Sulla via di casa incontro alcuni dei miei coinquilini, decidiamo di fare una passeggiata per negozi insieme e di guardare un film dopo cena sull’ampia tv della cucina, sdraiati sui comodi divani.

Direi sicuramente che il primo giorno di scuola è stato eccellente da tutti i punti di vista!

Clicca qui per rileggere il post precedente o continua la lettura scoprendo come è stato il mio Martedì a Liverpool.

 

-Fiammetta

Leggi in: EN | FR | DE | IT | NL | ES | PT
Le nostre scuole hanno ottenuto un punteggio di (4.54/ 5) grazie al voto di 3119 clienti!

Apple Language Courses

Unit 12, The Office Village
North Road

Loughborough
Leicestershire
LE11 1QJ
England


T: 06 87501301
E: info@applelanguages.com
Facebook
Twitter
Instagram
Blogs

Numeri di telefono

Italia Italia 06 87501301
Francia Francia 01 70 79 13 53
Spagna Spagna 91 1140113
Germania Germania 040 6704 4633
Paesi Bassi Paesi Bassi 020 7036459
Regno Unito Regno Unito 01509 211 612
Irlanda Irlanda 01 6950417
Stati Uniti Stati Uniti 646 652 0770
International International 00 44 1509 211 612

Iscriviti alla nostra newsletter

Noi accettiamo

Opzioni di pagamento - Apple Language Courses

© Apple Language Courses 2017
Company Nr: 8311373 || Partita IVA: 152 4085 30