Apple Language Courses
Scritto da:Fiammetta Ferri
Data di pubblicazione:15th June 2017
Pubblicato in:Home / Destinazioni / Inghilterra / Liverpool / Inglese a Liverpool – I giorno

Inglese a Liverpool – I giorno

Finalmente questa domenica è arrivata! Mi sono svegliata di buon mattino, ho preparato la valigia e sono salita su un treno verso le 11.30. Il viaggio è stato lungo ma piuttosto “dinamico”: tre ore e tre cambi in totale, impossibile annoiarsi! E nei tragitti un po’ piú lunghi ho avuto modo di dare un’occhiata alle foto scattate il giorno prima a Peak District … ragazzi, che posto meraviglioso! Se viaggiate in Inghilterra proprio non potete perdervelo!  Ho trovato anche una poesia di William Wordsworth dedicata proprio ad una magione di Peak District della quale ho scattato una fotografia; un’ottima scusa per leggere e tradurre qualcosa di interessante dall’inglese durante il viaggio.

“Chatsworth”, di  William Wordsworth

Chatsworth! thy stately mansion and the pride
Of thy domain, strange contrast do present
To house and home in many a craggy rent
Of the wild Peak; where new-born waters glide
Through fields whose thrifty occupants abide
As in a dear and chosen banishment,
With every semblance of entire content;
So kind is simple Nature, fairly tried!
Yet he whose heart in childhood gave her troth
To pastoral dales, thin set with modest farms,
May learn, if judgement strengthen with his growth,
That not for Fancy only pomp hath charms;
And, strenuous to protect from lawless harms
The extremes of favoured life, may honour both.

Nella campagna circostante ha iniziato a piovere, ma non me ne preoccupo; infatti, non appena passo accanto al John Lennon Airport, oltre a contrarmi in un piccolo sorriso per lo strepitoso nome dell’aeroporto principale della città, scopro con piacere che a Liverpool c’è un meraviglioso sole primaverile.

Finalmente arrivo alla stazione di Lime Street: il primo impatto con la città è bellissimo. Non vedo l’ora di fare una ricca passeggiata presso i luoghi di interesse, ma prima devo lasciare il bagaglio nella residenza studentesca.

L’Alloggio

Giuro, ci sono passata davanti piú volte prima di capacitarmi che fosse proprio quella, con quell’ingresso maestoso, con lo stesso stile architettonico dei templi greci, la porta principale del mio alloggio. Suono il campanello e un ragazzo delizioso mi accoglie calorosamente all’interno. È luminosissimo e pulito, gli spazi comuni sono molto grandi ed è tutto straordinariamente moderno. Molto piú bello del mio alloggio a Loughborough! Il ragazzo, Alex, è gentilissimo, mi mostra gli spazi, i servizi, la mia camera (Fantastica!), la cucina e mi lascia le chiavi. Non potevo crederci: davvero un alloggio di lusso!

Esplorando Liverpool

Disfo le valigie in fretta e mi precipito nelle vie del centro città. Liverpool è la classica città anglosassone, con strade vivaci, piene di negozi eppure così unica nel suo genere; conserva il fascino e l’allegria della città portuale, cosa che mi spinge, naturalmente fino ad Albert Dock.

Dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO il porto riqualificato di Liverpool è davvero magnifico: navi antiche, piratesche in primo piano, ed edifici modernissimi sullo sfondo; e ancora il Museo Marittimo, la Tate Gallery e il Museo dei Beatles, il tutto lungo una suggestiva passeggiata sul lungomare del porto, caratterizzato da panchine e da pegni d’amore degli innamorati.

La ruota panoramica

Arrivo sotto la ruota panoramica; non è troppo costosa per gli studenti (7,50£) e quindi non ci penso due volte e salto su! Una visione della città dall’alto è proprio quello che ci vuole per orientarsi e familiarizzare con i quartieri, specialmente  perché il giro panoramico è davvero lungo. Liverpool dall’alto è straordinaria: le due cattedrali (la Christ Church, la cattedrale anglicana e la Cattedrale Metropolitana di Cristo Re),  le Tre Grazie (il Royal Liver Building, con le due torri gemelle caratterizzate dai Liver Birds, gli uccelli simbolo di Liverpool, il Cunard Building, costruito per ospitare la Compagnia di Navigazione marittima Cunard, e il Port of Liverpool Building) e, infine, il tramonto sul mare; cosa si può desiderare di piú?

La fame inizia a farsi sentire, quindi dopo una fermata al supermercato, molto vicino all’alloggio, inizio a cucinare una buona cena italiana: il risotto alla milanese. A poco a poco, nel corso della serata, inizio a conoscere i miei coinquilini e futuri compagni di scuola. Tutti davvero molto gentili, simpatici, amichevoli e con tanta voglia di fare conversazione in inglese per migliorare le abilità comunicative.

Vado a dormire felicissima e già sicura che la settimana da trascorrere alla scuola di inglese non potrà che essere eccezionale, proprio come questa mia prima giornata a Liverpool!

 

Clicca qui per leggere il post sul secondo giorno: Lunedì a Liverpool

 

-Fiammetta

Leggi in: EN | FR | DE | IT | NL | ES | PT
Le nostre scuole hanno ottenuto un punteggio di (4.54/ 5) grazie al voto di 3250 clienti!

Apple Language Courses

Unit 12, The Office Village
North Road

Loughborough
Leicestershire
LE11 1QJ
England


T: 06 87501301
E: info@applelanguages.com
Facebook
Twitter
Instagram
Blogs

Numeri di telefono

Italia Italia 06 87501301
Francia Francia 01 70 79 13 53
Spagna Spagna 91 1140113
Germania Germania 040 6704 4633
Paesi Bassi Paesi Bassi 020 7036459
Regno Unito Regno Unito 01509 211 612
Irlanda Irlanda 01 6950417
Stati Uniti Stati Uniti 646 652 0770
International International 00 44 1509 211 612

Iscriviti alla nostra newsletter

Noi accettiamo

Opzioni di pagamento - Apple Language Courses

© Apple Language Courses 2017
Company Nr: 8311373 || Partita IVA: 152 4085 30